Extreme Networks: un nuovo modello di networking


Le aziende che desiderano trasformare il loro business per raggiungere maggiori efficienze operative e offrire migliori esperienze di acquisto necessitano di tecnologie innovative e il modo migliore e più veloce per trasformare, rimanendo competitivi e innovativi, è attraverso il cloud.

Con l’architettura di rete basata su cloud, le aziende hanno quindi una soluzione flessibile e scalabile che soddisfa le loro specifiche esigenze operative e le necessità dei loro clienti.

Le organizzazioni (soprattutto le aziende retail) hanno numerosi, a volte centinaia di siti, tra uffici, negozi, e magazzini distribuiti sul territorio nazionale e mondiale ma spesso in questi siti remoti non ci sono persone con competenze IT: ecco quindi che la soluzione ExtremeCloud IQ rende semplice e veloce l’installazione e la configurazione di reti WI-FI nei siti remoti.

Grazie alle funzionalità di auto-provisioning , ExtremeCloud IQ  rende la distribuzione di uno o migliaia di device nelle sedi remote semplice e veloce.

ExtremeCloud IQ aumenta la visibilità e il controllo grazie ad una consolle centralizzata che permette di monitorare lo stato dei device, gli utenti connessi e le applicazioni.

In aziende con centinaia di punti vendita è fondamentale che l’infrastruttura Wi-fi garantisca affidabilità e facilità di crescita; la soluzione ExtremeCloud IQ  elimina i controllers centralizzati aumentando così l’affidabilità e la scalabilità dell’infrastruttura Wi-fi. Basata su un modello di access point intelligenti, la soluzione ExtremeCloud IQ non necessita di controllers centralizzati eliminando così singoli punti di guasto (Single Point of Failure).

La gestione centralizzata attraverso una consolle di management in cloud:

  • riduce i costi iniziali e di gestione
  • automatizza la distribuzione degli apparati
  • permette una crescita illimitata.

L’utilizzo di un avanzato e unico metodo di autenticazione (Private PSK), rende semplice e sicuro l’accesso degli utenti, infatti ogni device può essere riconosciuto  attraverso credenziali univoche senza necessità  di installare certificati o di particolari configurazioni, in questo modo chi si collega, dipendenti o ospiti, vengono facilmente riconosciuti, registrati e indirizzati verso il loro perimetro di navigazione.

Utilizzando funzioni di Machine Learning e Artificial Intelligence, le aziende possono raccogliere dati, come il traffico dei visitatori, da tutta la rete remota, comparando i dati stessi tra di loro e indirizzando così le proprie campagne di marketing e vendita.

La piattaforma ExtremeCloud IQ fornisce una serie di API per poter interfacciare i dati con applicazioni di Business Intelligence.

Scarica la documentazione: ExtremeCloud IQ

Contattaci per ulteriori informazioni, chiama ISAB Informatica al nr. 0362 861056
oppure compila il modulo: